Home Informazioni Prima Pagina … AVERE UNA FORTUNA GRANDISSIMA
… AVERE UNA FORTUNA GRANDISSIMA Stampa E-mail
Prima Pagina de La Buona Parola

Ottobre 2010

" Il Regno di Dio è simile a un  tesoro nascosto in un campo.
Un uomo lo trova, lo nasconde di nuovo, poi, pieno di gioia corre a vendere tutto quello che ha e compera quel campo.
Il Regno di Dio è simile a un mercante che va in cerca di perle preziose.
Quando ha trovato una perla di grande valore, egli va a vendere tutto quel che ha e compera quella perla”.
(Vangelo di Matteo, capitolo 13, versetti 44-46)

 
La parabola parla di un contadino che lavorando una terra non sua vi trova casualmente un tesoro d’inestimabile valore: quell’uomo intuisce subito l’occasione fortunata che può cambiargli la vita e perciò corre a vendere tutto per possedere quel campo e quindi il tesoro.

La fede prima di tutto non è un “fare”, ma un “dono” gratuito e immeritato, una fortuna improvvisa che ti capita e che non devi assolutamente lasciarti sfuggire.

Questa vicenda ci presenta la persona di Gesù Cristo come dono inaspettato, inestimabile e stupendo; la più grande fortuna della nostra vita è averlo incontrato e avergli creduto.

Le scelte impegnative della vita cristiana assomigliano a quel “vendere tutto” che ci mette un po’ a disagio e sono una conseguenza: se manca la percezione del dono, diventa sempre più debole la volontà di decisioni coerenti.

Don Giuseppe