Home Informazioni Prima Pagina La Fede a Scuola
La Fede a Scuola Stampa E-mail
Prima Pagina de La Buona Parola
 

LA FEDE A SCUOLA

 

Molti ricorderanno la bella serie televisiva “Non è mai troppo tardi – Corso di istruzione popolare per adulti analfabeti” trasmessa dalla RAI negli anni ’60 e tenuta dall’indimenticabile Maestro Alberto Manzi: erano lezioni scolastiche davanti a gruppi di adulti analfabeti che andavano in onda in fascia preserale, per facilitare coloro che tornavano dal lavoro e diedero un grande contributo ad abbassare il tasso di analfabetismo in Italia.

Quando, durante gli avvisi, propongo la “Scuola della fede” per adulti, ho l’impressione che parecchi pensino a qualcosa di simile: una serie di incontri per recuperare il “Catechismo perduto”. Tutt’altro!

Questo equivoco rivela anzitutto la convinzione che il tempo della formazione alla fede coincida con le elementari, consista nella preparazione ai Sacramenti e si concluda con la Cresima: è la ragione degli abbandoni nel dopo Cresima con il ritorno all’analfabetismo religioso. Tanta fatica per nulla!

La nostra fede, invece, cresce con noi: ci pone domande sempre più impegnative perché vuole diventare adulta; anche le circostanze della vita e le crescenti responsabilità la chiamano in causa, chiedono risposte che una “fede da bambini” non è in  grado di fornire. Anche per coloro che continuano a praticare la Messa domenicale risulta evidente che non basta l’omelia del Sacerdote per nutrire la fede…

Un giorno gli Apostoli, sperimentando la propria inadeguatezza, implorarono Gesù: “Aumenta la nostra fede!” (Lc 17,5); prima che una dottrina o una serie di norme morali, la fede è  un incontro da cui nasce l’adesione concreta e vitale alla persona del Signore Gesù, ponendo in Lui ogni fiducia. Coltivando questa relazione con Gesù facciamo di Lui il Maestro della nostra vita: “andiamo a scuola da Lui” nutrendoci in modo abbondante e continuo della sua Parola e degli insegnamenti della Chiesa che l’attualizzano alle situazioni di oggi.

Ecco la ragione e l’importanza della “Scuola delle fede” che periodicamente viene proposta alla nostra Comunità! Un caro amico Parroco diceva che la Catechesi degli adulti è “importante quanto la Messa domenicale”; io gli raccomandavo di non esagerare e lui replicava: “Che cristiano è quello che pur andando a Messa la Domenica non sente amore per la sua fede tanto da alimentarla in modo costante?” Già… che cristiano è?
Don Giuseppe